12945_0x0.jpg
In questo mio primo post voglio parlarvi di come mi sono avvicinanda al mondo delle cam.

Vivevo a Milano avevo solo 21 anni, studiavo all'università e girando in rete in pausa pranzo trovai un'intervista ad una Camgirl. L'intervista che stavo leggendo parlava di una ragazza studentessa come me che per arrotondare aveva iniziato a frequentare il mondo delle Cam, fino a diventare in seguito al suo ottimo rendimento economico il suo principale impiego. Di quanto stavo leggendo non mi colpì l'aspetto economico quanto invece lei si sentisse libera ed entusiasta di ciò che le stava riempiendo la giornata dopo gli studi. Finì la mia pausa pranzo e tornai in aula alla mia ora di Fisica, ma la mia testa si interrogava e ragionava su quanto coraggio aveva avuto quella ragazza, del suo entusiasmo, di come i suoi progetti di vita fossero cambiati e che forse quel percorso mi stesse un pò stretto. Era quello che volevo? stavo bene? ero soddisfatta? smisi di pensarci in quel momento, ma poi nel rientro a casa in treno, mentre vedevo il paesaggio passare velocemente nel mio finestrino del treno continuai a pensarci e lo feci per vari anni.... ma mi mancava una cosa, coraggio di fare qual salto verso ciò che mi era ancora ignoto.

Su internet troviamo molte informazioni, troviamo libri, video e ci si sofferma sul guadagno, oppure ci interroghiamo se sia davvero così semplice oppure no, se potevo essere vittima di giudizio...

Io dopo anni di domande, di informazioni volevo affrontare la mia domanda principale : sarà così semplice? mi è sempre piaciuto essere appariscente, differenziarmi ed essere guardata... ma in cam dove siamo : io, uno schermo, una webcam e il popolo di internet che cosa potrei provare?

Era un giorno uguale agli altri di Lockdown e io accettai la sfida.. Cosa avevo da perdere? Davvero mi faceva paura il pensiero altrui? PROVIAMOCI!

Mi informai su cosa occorresse e lo scrissi sul cellulare nelle note, cercai un sito affine a me...

Finalmente avevo tutto, pc, luci, indumenti, webcam e un sito che rispecchiava la mia idea di camgirl e la domanda che mi ronzava era "e se non ci riesco?" e la risposta era solo un' altra domanda "cosa perdo? niente".

Mi registro sul sito da me scelto, in poco tempo mi arriva la mail di conferma, completo il mio profilo, scelgo una bella foto, mi descrivo per quello che sono ed ero sempre più vicina al mio inizio.

Montai tutto alla perfezione, mi preparai, controllai l'inquadratura migliore, digitai il sito, misi mail e password, ed eccomi lì... entrata in quel mondo per sfida, entrata in quel mondo per vanità, entrata in un mondo di cui ne sono follemente innamorata...

Eccomi lì, nata una seconda volta... Sono Alexis e sono una Camgirl!